10 MODI PER CONDIZIONARE IL CERVELLO CON IL CORPO

Che la mente influenzi il nostro corpo ci è chiaro. Lo abbiamo detto in questo sito e in più sono certo che ognuno di voi ne avrà avuto esperienza diretta nella vita.
Ma, come soprattutto le pratiche e filosofie orientali ci insegnano, mente e corpo sono collegati. Non esiste salute senza armonia fra essi. A parlarne sono anche gli studi di PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e molti psicologi.
Vediamo qui, 10 modi per condizionare e influire nel nostro cervello con il corpo tramite ‘esercizi’ e atteggiamenti.

 

cervello-allenamento-condizionamento

 

Ne ha parlato Richard Waissman nel libro ‘Rit It Up’ e la PNL lo afferma con: ‘Fake untill you Make It’ = ‘Fingi finche non sarai in grado di farlo’.
Non elencherò qui i centinaia di test eseguiti in decine di anni su persone (ignare o meno) riguardo il come la nostra posizione corporea influenzi il cervello, ma per dirla con un piccolo esempio: Provate a ridere, anche solo per finta assumendone l’ espressione o mettendovi una matita fra i denti, e dopo 30 secondi vi sentirete effettivamente piu felici o sereni. Bene, sappiate che a livello fisiologico cambiate!

Due cose ci tengo a dirvi prima di continuare: EVITATE DI USARE QUESTI MODI PER CONTRASTARE EMOZIONI NEGATIVE (ridere forzatamente quando si è realmente tristi potrebbe causare, alla lunga, il timore di ridere) e AGITE PER GRADI (se sei timido, non mimare di esser un super figo spavaldo, ma passa per l’intermezzo di sentirti prima una persona serena).
Insomma NON SCAPPATE MAI BRUSCAMENTE DALLE VOSTRE EMOZIONI, ANCHE SE NEGATIVE. NON REPRIMETELE MAI.

 

10 MODI PER CONDIZIONARE IL CERVELLO CON IL CORPO

1: MOTIVAZIONE

TIRAMI E SPINGIMI. Avvicina o allontana l oggetto verso di te. Se ad esempio vuoi implementare nella tua dieta un determinato cibo che fatichi naturalmente ad esserne voglioso, prova ad avvicinarlo a te ed il cervello con il tempo lo percepirà come una cosa piacevole. Viceversa per aumentare il disgusto verso un altro cibo o un dolce che vorresti limitarti a mangiare, allontanalo. Insomma, muovi fisicamente gli oggetti davanti a te.

2: DIETA

USA LA MANO NON DOMINANTE. Facendo qualcosa di inusuale, ti porterà a doverti concentrare di più e ti abbufferai meno.

3: TENSIONE MUSCOLARE

TENDI I MUSCOLI, CONTRAILI. Se ad esempio vuoi porre una resistenza, vuoi cercare di cambiare abitudine (mangiare troppo, fumare, ecc) prova a stringere una pallina fra le mani. Cosa fai prima di entrare in una piscina ghiacciata? O prima di correre in moto al freddo invernale?

4: PERSISTENZA

INCROCIA LA BRACCIA. Facendolo, aumenterai la tua persistenza e tenacia in cio che stai facendo. Non getterai piu la spugna tanto facilmente.

5: AUTOSTIMA

COMPORTATI COME SE GIA NE AVESSI DI PIU. Occupa spazio col tuo corpo, stai bene eretto, spalle aperte, guarda avanti, muovi bene gambe e piedi quando cammini. E non restare teso o con l’aria da super macho ma rilassa i muscoli del viso.

 

cervello-condizionare-col-corpo

6: PROCRASTINAZIONE

INIZIA AD INTERESSARTI A CIO CHE STAI PROCRASTINANDO. Studia e analizza quella ‘cosa’ che rinvii nel fare, creati un piccolo piano di lavoro di come portarla a termine. Sentiti partecipe di farla. Con il tempo avvertirai la voglia di re-iniziare in quel che devi finire.

7: CREATIVITA’

FATTI UNA LUNGA PASSEGGIATA. Magari non lineare, a zig-zag, in modo imprevedibile. Come facevano i grandi geni del passato 🙂
E fai qualcosa di artistico e creativo, anche se non te ne senti all’altezza e capace. Inizia!

8: PERSUASIONE

ANNUISCI PER PRIMO. Finche parli, finche esponi qualcosa o domandi, inizia tu ad annuire, a dire di ‘SI’ con la testa e con lo sguardo. Aumenterai di molto la probabilità che l’interlocutore annuisca di conseguenza.

9: NEGOZIAZIONE

SCALDA. Quando devi contrattare con qualcuno, quando devi discutere per arrivare ad una conclusione, invita la controparte da te o in un ambiente caldo e confortevole, magari su di una sedia calda e soffice. Offrile una bevanda calda come un thè. 

10: SENSO DI COLPA

LAVATI. Se avverti un piccolo senso di colpa per qualcosa, lavati le mani o fatti una doccia. Questo si ripercuoterà anche sulla tua coscienza. Ti farà sentire meglio. Ma non prenderlo come un’abitudine … non ti ripulirà per qualche reato grave o una tua reazione esagerata.

Cosa ne dici di questi 10 consigli per condizionare il cervello? Ne hai mai ‘usato’ uno inconsciamente o che fa parte di una tua abitudine?
Fammi sapere qui sotto nei commenti o suggeriscine altri.
Alla prossima!

 

FONTI:
PSICOLOGIANEUROLINGUISTICA.NET


 

“Non ridiamo perchè siamo felici, ma siamo felici perchè ridiamo”
WILLIAM JAMES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.